DISCRIMINE MOMENTUM_2020

previous

DISCRIMINE MOMENTUM DISCRIMINE MOMENTUM DISCRIMINE MOMENTUM DISCRIMINE MOMENTUM DISCRIMINE MOMENTUM DISCRIMINE MOMENTUM
Acciaio lucidato a specchio e CorTen _ 200x200cm, h 340 cm

Manifestazioni ed eventi:
Commissionato da African Fashion Gate e donato al Comune di Villafranca Verona quale simbolo dell'integrazione e della tolleranza tra i popoli.

Inaugurato Discrimine Momentum, monumento dell'artista Daniele Basso simbolo dell'integrazione e della tolleranza tra i popoli. Commissionata da African Fashion Gate, associazione impegnata nella lotta alla discriminazione, l'opera è stata donata al Comune di Villafranca Verona ed installata in Piazza Risorgimento di fronte alla Stazione Ferroviaria, dove nel 2019 è stato aggredito e dato alle fiamme Vasile Todirean, quarantaduenne rumeno che è poi mancato a causa delle ferite.

Alla presenza del Sindaco Roberto Dall'Oca, di Monsieur Abdul Aziz Mbaye, ministro del Governo del Senegal, e di tutte le autorità locali, Nicola Paparusso e Marietou Dione, vertici della fondazione African Fashion Gate, hanno illustrato il progetto che proseguirà a livello internazionale e posto una targa in memoria del terribile atto violento di razzismo.

Nelle parole dell'artista " Discrimine Momentum, dal latino, significa Momento Critico. In alto due lame incrociate raccontano il conflitto pungente del processo d'integrazione. La resistenza al cambiamento e la paura. Scendendo il dibattito prende forma, inizialmente divergente, diventa dialogo convergente. Infine l'incontro e la nascita di nuove prospettive con la sublimazione inaspettata del femminile, che regala la vita. Un' opera circolare come dev'essere la relazione dell'uomo col mondo, la natura e l'economia. In cui l'integrazione diventa espressione di sostenibilità per un futuro migliore".

Ph_ Christian Zammataro